SEZIONE PROSSIMI CONCERTI

Vai alla sezione "prossimi concerti"; locandine, date, eventi, in Italia ed in Europa!

IL PIU' GRANDE ARCHIVIO DI TESTI

Archivio Non Conforme, il più grande archivio di testi della Musica Alternativa.

GALLERIA

Galleria con le nostre foto ed immagini varie.

GALLERIA VIDEO

Galleria di video contenente nostre ed altrui produzioni e video ufficiali.

COLLEGAMENTI

Link a siti amici, associazioni, movimenti d'area... E a chi ci pare!

Blind Justice - Via da qui

Non calcolare mai gli anni passati, non torneranno mai
Distruggi il tuo armadio con tutti i suoi scheletri
E guarda verso il cielo se il sole non c'è più!

Ci sei tu, ci sei tu!

Non perdere più tempo con il risentimento
Nessun rimpianto per chi adesso non sa più dove va il vento
Nessuno ti renderà i tuoi anni, nessuno rimane
Continua ad andare avanti con la rabbia che ti assale!

Su questa strada quante memorie
Su questa strada quante storie da raccontare
Su questa strada, la nostra strada
Quanti passi da camminare!

Non torneranno mai, non torneranno mai!
Non torneranno mai, non torneranno mai!
Continuo, continuo su questa via!
E superando i limiti, sfondo i blocchi e me ne vado via!

Via da qui, via da qui!

Non torneranno mai, non torneranno mai!
Non torneranno mai, non torneranno mai!
Continuo, continuo su questa via!
E superando i limiti, sfondo i blocchi e me ne vado via!

Via da qui, via da qui!

Non Nobis Domine - Canzone giuliana

A cinque chilometri il primo confine, non posso scordare, non era così
Quei giorni vigliacchi non furono la fine del sangue italiano che fu sparso qui
Ricordo i fratelli che non sono tornati cantare spavaldi in quell'ultima ora
Tra piccoli boia di rosso ammantati il filo di ferro e la gelida bora
Sui corpi straziati poi l'erba ricrebbe, ma torna al mio cuore un'eco lontana
La voce di uomini in grigioverde rimasti a morire su terra italiana!

Sogniamo sempre l'Istria nobilissima, l'Istria di nuovo libera e redenta!
Sogniamo sempre Fiume e la Dalmazia in Italia e non in Croazia!

E per questa terra che invoca giustizia il nostro dolore non si è mai placato,
Ma verrà il giorno di perfetta letizia quando il nostro popolo sarà tornato
Nei propri villaggi, nelle sue città, tra la terra rossa e l'azzurro del mare
Lucente nel sole a noi si offrirà la terra che i padri ci fecero amare
Da sempre e per sempre è la nostra terra, amore più grande di ogni forza umana
Dolore e grandezza nel cuore rinserra, la sua gente indomabilmente italiana!

Sogniamo sempre l'Istria nobilissima, l'Istria di nuovo libera e redenta!
Sogniamo sempre Fiume e la Dalmazia in Italia e non in Croazia!

È l'Italia del dolore, è l'Italia dell'amore, sarà sempre Italia almeno nel mio cuore!

Non Nobis Domine - Lettera a sua santità

Santità, vorrei che in uno dei tuoi viaggi, quando annunci all'uomo un verbo di letizia
Casomai tu ti trovassi nei paraggi, venissi a fare giustizia
A portare una parola di conforto ed una lacrima che le ferite levighi
Di coloro che ancora piangono chi è morto per mano degli slavi
Santità, questa è una storia di dolore, di chi affrontò il martirio come un dono
Ed il ricordo che portiamo dentro al cuore non consente perdono
Tra le foibe nel Carso si alzò di notte, mesto e triste un canto che pervade l'aria
È la voce di chi provò orrore e morte per l'amore dell'Italia!

Santità, nel mio cuore c'è rabbia e dolore, la mia terra soffre sotto l'invasore
Da Pirano a Ragusa, da Spalato a Pola, nelle notti stellate la mia anima vola
E sorride lontana Fiume e Capo Promontore, sfiorando la costa con gli occhi del cuore
Carso pallido e per Selva di Tarnova, l'Isonzo ceruleo l'amore ed il dolore rinnova!

Santità, a Fiume, Zara ed a Ragusa hai pregato e benedetto quella gente,
Ma della voce dei morti che li accusa non te ne importa niente
Vai tacendo in tutti quei discorsi vani, [...] tristi massacrati,
Ma erano soltanto semplici italiani uccisi dai croati
Sono certo che è politica prudente civettare coi cattolici croati
L'Europa cristiana vergogna non sente di quei morti dimenticati
Dell'Europa, santità, mi importa poco delle sue pretese radici cristiane
Nel mio cuore ho le radici impresse a fuoco e sono italiane!

Santità, nel mio cuore c'è rabbia e dolore, la mia terra soffre sotto l'invasore
Da Pirano a Ragusa, da Spalato a Pola, nelle notti stellate la mia anima vola
E sorride lontana Fiume e Capo Promontore, sfiorando la costa con gli occhi del cuore
Carso pallido e per Selva di Tarnova, l'Isonzo ceruleo l'amore ed il dolore rinnova!

Malnatt - Orgoglio nazionale

Hanno venduto i nostri soldati, per quattro soldi gli hanno traditi
Ed una nazione un tempo temuta allo straniero è stata ceduta!

Se il popolo marciasse unito non perderebbe mai l'orgoglio nazionale!
Il sonno della ragione genera mostri che non potrai fermare!

Senza lavoro e senza moneta la schiavitù sarà completa
Non lo possiamo più accettare, il popolo è stanco e sta per morire!

Se il popolo marciasse unito non perderebbe mai l'orgoglio nazionale!
Il sonno della ragione genera mostri che non potrai fermare!

Malnatt - Bandiera di guerra

Fottuto nuovo mondo che si nutre delle nazioni,
Che si ciba del tuo sangue e ti rende schiavo del suo inganno
Il concetto di libertà è arbitrario e non esiste
E ti farà capire cosa vuol dire patire!

Fottuto nuovo mondo, stai sicuro che non vincerà
Noi vogliamo che l'Italia sia grande e sia temuta
E se vivere è la lotta, il rischio e la tenacia
Nessuno potrà piegare la nostra volontà!

Bandiera di guerra!
Devi essere brutale, devi essere criminale!
Devi essere brutale, un onesto criminale!

Nessuno potrà piegarci senza averci mai battuto
Che abbiamo una sola volontà ed un'anima molto dura
Nella silenziosa unione poi di tutte le nostre forze
Sotto gli ordini di uno solo è il segreto di ogni vittoria!

Fottuto nuovo mondo che si nutre delle nazioni
Che si ciba del tuo sangue e ti rende schiavo del suo inganno
Il concetto di lealtà è lungi dal venire
Ed allora gli mostrerai cosa vuol dire tradire!

Bandiera di guerra!
Devi essere brutale, devi essere criminale!
Devi essere brutale, un onesto criminale!

Bandiera di guerra!
Bandiera di guerra!

Malnatt - Per la nazione

Sulle strade insanguinate d'Italia sempre pronti a dare battaglia
Per difendere la nostra nazione dal pericolo dell'invasione
Non è tardi per rialzare la testa, l'Italia s'è desta
Fabrizio Quattrocchi non mente: orgoglio d'Italia per sempre!

Per la nazione, per la nazione, per la nazione: rivoluzione!
Per la nazione, per la nazione, per la nazione: rivoluzione!

C'è una cosa che non possiamo dimenticare
È una storia che ci parla di onore e di gloria
Ricordiamo chi è morto in battaglia per Salò e per l'onore d'Italia
Gli ultimi in grigioverde: orgoglio d'Italia per sempre!

Per la nazione, per la nazione, per la nazione: rivoluzione!
Per la nazione, per la nazione, per la nazione: rivoluzione!

Per la nazione, per la nazione, per la nazione: rivoluzione!
Per la nazione, per la nazione, per la nazione: rivoluzione!

Noi nel segno del littorio abbiamo già vinto negli anni passati
Ed allora nel segno del littorio noi vinceremo anche domani
Marceremo con passo sicuro verso mete infallibili
Benito Mussolini: orgoglio d'Italia per sempre!

Per la nazione, per la nazione, per la nazione: rivoluzione!
Per la nazione, per la nazione, per la nazione: rivoluzione!
Per la nazione, per la nazione, per la nazione: rivoluzione!

Delenda Carthago - Come una stella

A.D.L. 122 - Violent show

Violent, violent, violent, violent, violent, violent, violent show!

White rapper on the streets making noise
Young Rich School plays a bad boys
You wanna be a dangerous, you looking for a fight
And we are looking for you right to night!

Welcome to the violent show: this want you deserve!
Welcome to the violent show: this want you looking for!
Violent show, violent show: this want you looking for!
Violent show, violent show: this want you looking for!

You growing in society and despise your land
You don't believe in anything, you have nothing to defend
Your skin is white, but you want is black
Your people without pride and without the flag!

Welcome to the violent show: this want you deserve!
Welcome to the violent show: this want you looking for!
Violent show, violent show: this want you looking for!
Violent show, violent show: this want you looking for!

You living in a movie you have to know
Tonight you better run when the rage will grow
Hang your clothes and stay out of our zone
Lock your style if you wanna be alive for long!

Welcome to the violent show: this want you deserve!
Welcome to the violent show: this want you looking for!
Violent show, violent show: this want you looking for!
Violent show, violent show: this want you looking for!

Violent show, violent show, violent show, violent show!
Violent show, violent show: this want you looking for!

Fuck you, wigger!

A.D.L. 122 - Fight for your sins

Born in the streets, I have nothing to lose
The things that I made they will never cancel
I will never alone, I will always to fight
Forever in the right, forever for win!

I am a soldier for conquest, a soldier!
I am a soldier to fight, to fight!
I am a soldier for conquest, for conquest!
I am a soldier to fight, to fight!

I am sinner for this state
Because I love my race, this is the blame,
But no one judges and no one trial
Can't stop my hand when I have to fight!

I am a soldier for conquest, a soldier!
I am a soldier to fight, to fight!
I am a soldier for conquest, for conquest!
I am a soldier to fight, to fight!

But now is the time of our reaction
Kick in the face to all S.H.A.R.P. and reds
This is our race resurrection
Against all the scum, for a white nation!

I am a soldier for conquest, a soldier!
I am a soldier to fight, to fight!
I am a soldier for conquest, for conquest!
I am a soldier to fight, to fight!

Fight for your sins, fight for your sins, fight for your sins and fight for your sins!
Fight for your sins, fight for your sins, fight for your sins and fight for your sins!
Fight for your sins, fight for your sins, fight for your sins and fight for your sins!
Fight for your sins, fight for your sins, fight for your sins and fight for your sins!

Born in the streets, I have nothing to lose
The things that I made they will never cancel
I will never alone, always fighting
Forever in the right, forever for win!

Fight for your sins, fight for your sins, fight for your sins, fight for your sins!
Fight for your sins, fight for your sins, fight for your sins, fight for your sins!

Fight, fight, fight, you fight you!
Fight, fight, fight, you must you!
Fight, fight, fight, you fight you!
Fight for your sins!

Fight, fight, fight, you fight you!
Fight, fight, fight, you must you!
Fight, fight, fight, you fight you!
Fight for your sins, fight!

A.D.L. 122 - Il male

Guarda in fondo a quella via, c'è qualcuno, sta correndo
Notte di periferia, aria di combattimento
Passi sordi in lontananza, c'è chi spaccia a buon mercato
Chi si vende per due soldi, chi stramazza sul selciato!

Tutto è cambiato per rimanere uguale!
Se tutto questo è il bene, noi siamo il male!

Coprifuoco da guerriglia, chi ti spia dalla finestra
Tutto tace nelle strade, nubi nere da tempesta
Dove nulla è cambiato, dove non c'è più onore
Batte il cuore di un soldato, non c'è tempo per sognare!

Tutto è cambiato per rimanere uguale!
Se tutto questo è il bene, noi siamo il male!

Ritornandotene a casa senti un urlo nella piazza
Due immigrati come bestie che violentano una ragazza
Dopo che sei intervenuto non esiste esitazione
Hai picchiato due innocenti, ora finirai in prigione!

Tutto è cambiato per rimanere uguale!
Se tutto questo è il bene, noi siamo il male!

Tutto è cambiato per rimanere uguale
Chi ha diritto a tutto e chi non può parlare
Per questo siamo fieri di poter gridare:
«Se tutto questo è il bene, noi siamo il male, il male!»

DISCLAIMER

Parte A - Tratti generali
Parte B - Responsabilità
Parte C - Diritti e Copyright
Parte D - Rispetto delle leggi vigenti
Parte E - Privacy

a) ARCHIVIO NON CONFORME non rappresenta una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62/2001.

b) ARCHIVIO NON CONFORME non è responsabile dei commenti pubblicati dai visitatori. Non è responsabile inoltre del contenuto dei siti cui fa riferimento, attraverso link o collegamenti di vario tipo.

c) ARCHIVIO NON CONFORME non è proprietaria dei diritti di copyright per quanto riguarda i testi pubblicati, i nomi dei gruppi o i titoli delle canzoni, nonchè dei loghi utilizzati dai singoli gruppi per identificarsi. I siti web dei gruppi sono di loro esclusiva pertinenza.
N.B. Lo Staff è a conoscenza del fatto che spesse volte i gruppi eseguano cover di canzoni già esistenti, se vi sono "errori" di pubblicazione è un fatto voluto per assicurare una migliore catalogazione dei testi.
c bis) Per quanto riguarda le immagini presenti in ANC che esulino da quanto descritto prima, esse sono da ritenersi esclusiva creazione dello Staff e/o di pubblico dominio.

d) ARCHIVIO NON CONFORME non istiga all'odio o alla violenza e non persegue fini apologetici.

e) ARCHIVIO NON CONFORME si impegna a non divulgare in alcun modo gli indirizzi email ed i nomi pervenuti, nonchè a non contattare senza una preventiva autorizzazione alcun utente. Per essere rimossi dalla nostra newsletter è sufficiente rispondere ad uno dei nostri messaggi con oggetto "cancellazione". L'indirizzo email in questione sarà definitivamente rimosso.

(IT)Per informazioni o reclami per favore rivolgersi a:
(ES)Para informaciones o quejas por favor contactar:
(EN)For informations or complaints please contact:
(FR)Pour informations ou plaintes s'il vous plait contactez:


ARCHIVIO NON CONFORME... TUTTA UN'ALTRA MUSICA!