Background

270 Bis - Claretta e Ben

Su svegliatevi, riscuotetevi, vedo il cielo come una bandiera
Come un'aquila tra le nuvole che riaffiora dalla memoria
Forse è un inno o solo un sogno, il ricordo di una canzone,
Ma ora sale, sai, come il ritmo di una marcia dentro al mio cuore!

Hanno ballato sui loro corpi, hanno sputato sul loro nome
Hanno nascosto le loro tombe, ma non li possono cancellare
Puoi vederli, sai, sono tutti qui con le braccia levate al sole
Sono tutti qui, io li vedo, piovono fiori su Piazzale Loreto!

È una piazza piena di sogni, un'armata di cari amici
Mille anime di caduti, ma nel ricordo non li hanno uccisi
Sono i giovani di Via Acca Larenzia ed i ragazzi in camicia nera
I fratelli di Primavalle ed i martiri dell'Emilia!

E ora sono qui, sono per sempre qui, sono tornati a marciare ancora
Dalle carceri, dalle foibe, dagli scrigni della memoria
Mille innanzi a me, mille dietro ed altri mille per ogni lato
È difficile, ma ci credo, piovono fiori su Piazzale Loreto
Piovono fiori su Piazzale Loreto, piovono fiori su Piazzale Loreto!

E io ho il cuore nero e tanta gente mi vorrebbe al cimitero,
Ma io ho il cuore nero e me ne frego e sputo in faccia al mondo intero!
E io ho il cuore nero e tanta gente mi vorrebbe al cimitero,
Ma io ho il cuore nero e me ne frego e sputo in faccia al mondo intero!

Eja, eja, eja, alalà!
Eja, eja, eja, alalà!
Eja, eja, eja, alalà!
Eja, eja, eja, alalà!

Categories: Share

One Response so far.

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff