Background

270 Bis - Non scordo

Io non so dimenticare la mia rabbia e la vergogna
Nel vedere un ragazzino che era già messo alla gogna
Per aver voluto dire: «Io non so dimenticare
un passato dignitoso per il quale provo onore!»

E veniva trascinato per i corridoi di scuola
Col cartello appeso al collo con su scritta una parola
Che per noi voleva dire uno con un ideale,
Ma per tutto quanto il mondo era il simbolo del male!

Ma noi siamo ancora qui per ricordare!
E noi siamo ancora qui per chi vuol dimenticare!

Io non posso più scordarmi del suo corpo sul selciato
E del fiore che sbocciava dal suo sangue raggrumato
E un bastardo giornalista preparava già una storia
Dalla trama un po' già vista per sporcarne la memoria!

Tanto da arrivare a dire che era stato un suo fratello
A sparargli nella nuca approfittando del bordello
Per far ricader la colpa su quei poveri compagni
Vittime senza giustizia del fascismo e dei suoi inganni!

Ma noi siamo ancora qui per ricordare!
E noi siamo ancora qui per chi vuol dimenticare!

Io non chiedo la vendetta, non mi aspetto trasparenza
Questa terra benedetta non conosce la giustizia
Voglio solo ricordare senza scomodare i morti,
Ma che almeno i nostri figli non conoscano quei torti!

E noi siamo ancora qui per ricordare!
E noi siamo ancora qui per chi vuol dimenticare!

Per mille e mille, mille e mille anni!
Per mille e mille, mille e mille anni!
Per mille e mille, mille e mille anni!
Per mille e mille, mille e mille anni!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff