Background

Massimo Morsello - Noi non siamo uomini d'oggi

Noi non siamo uomini d'oggi
Siamo nati in un tempo sbagliato,
Ma siamo nati per davvero!

Noi leggiamo ciò che è scritto nel cielo
Noi conosciamo il linguaggio della terra
Eppure nessuno ha mai voluto parlare con noi!

Facci largo, siamo noi a sorridere al tuo sogno
Dacci forza con il tuo sguardo, te ne parleremo noi
Saprai dividere cibo e morte, dire: «Hanno vinto gli anni tuoi!»

Noi non contiamo i nostri soldi e vestiti
Noi non prestiamo il nostro corpo a fautori di nessuna democrazia
Noi non strilliamo lo sfogo di tutti
Noi ti doniamo la nostra sconfitta per un vincere più grande!

La nostra rabbia la sfoghiamo risparmiandoci il dolore
Di farci scavalcare da tutti il cervello ed il cuore
In una piazza troppo stanca di fumo e di rumore!

Ma noi siamo qui più forti del fuoco
La nostra mano è aperta ed il braccio è teso
A contare le nostre teste!

E le urla sono sempre più forti
È la forza di una disperazione che ci porterà più grandi
Davanti ai figli del presente che ci portano rancore
Di un passato di violenza che ci portiamo nel cuore
Di violenza che ci hanno dato tradendo fedeltà ed onore
Di violenza che ci hanno dato tradendo fedeltà ed onore!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff