Background

Malnatt - Mi sunt un malnatt

Tre le cose nel cuore: la prima è l'onore, la gioventù e il tricolore
La strada dell'onore è lastricata a sassi: la prenderò a pugni e schiaffi
Ed allora pensa ai cazzi tuoi, se non ti frega niente vai
Se non mi ascolti pagherai ed allora capirai...

Che sono un malnatt e per la mia terra sto lottando e sto soffrendo, ma qualcosa cambierà!
E se non cambia daremo battaglia con lo schivo e con il truce, a Milano sempre guai!

Buttami giù la giacca, buttami giù il coltello, vendicherò il mio fratello
La gioventù più forte, la gioventù più vera è solo la camicia nera
Ed allora pensa ai cazzi tuoi, se non ti frega niente vai
Se non mi ascolti pagherai ed allora capirai...

Che sono un malnatt e per la mia terra sto lottando e sto soffrendo, ma qualcosa cambierà!
E se non cambia daremo battaglia con lo schivo e con il truce, a Milano sempre guai!

Lupo solitario da solo in mezzo al gregge, sempre sarò un fuorilegge
E se sarà la morte ad aprire le sue porte io ringhierò ed ancora colpirò
E se il Signur el disarà, el po' andà a ciapà i ratt
Oramai son più un gandula, mi sunt un malnatt!

Mi sunt un malnatt e per la mia terra sto lottando e sto soffrendo, ma qualcosa cambierà!
E se non cambia daremo battaglia con lo schivo e con il truce, a Milano sempre guai!

Mi sunt un malnatt e per la mia terra sto lottando e sto soffrendo, ma qualcosa cambierà!
E se non cambia daremo battaglia da Vigevano a Milano, in Brianza sempre guai!

Categories: Share