Background

Topi Neri - Pecora nera

Nascesti candido, agnellino nel tuo gregge
Tutti quanti uguali, questa era la legge
Poi sei diventato più grandicello
E con la scuola un rapido lavaggio del cervello
Poi qualcosa dentro te incominciava ad andare storto
Ogni cosa che pensavi tu avevi sempre torto!

Dopo poco tu non ci potevi più restare
Sentivi un grande bisogno di cominciare a scappare
Mentre correvi felice giocando
Cadesti in un buco nero e profondo
Quando sei riuscito ad uscire era ormai sera
E tu ti resi conto di essere una pecora nera!

E tornasti nel gregge, ma ormai eri diverso (pecora nera)
Ascoltavi i discorsi, ma pensavi l'inverso (pecora nera)
Finché un giorno urlasti: «Rivoluzione!» (pecora nera)
E dovesti affrontare dal pastore il bastone (pecora nera)
Poi il vento d'occidente ti fece sapere
Che laggiù nella valle c'erano altre pecore nere!

Senza pensarci un momento tu le hai raggiunte
Ne è nato un movimento di forze congiunte
Ora vivete nel buio e continuate ad aspettare
Quando arriverà quel giorno sarà il gregge a scappare
Ora vivete nel buio, vi continuate ad ingrandire
Quando arriverà quel giorno sarà il pastore a morire!

Senza pensarci un momento tu le hai raggiunte
Ne è nato un movimento di forze congiunte
Ora vivete nel buio e continuate ad aspettare
Quando arriverà quel giorno sarà il gregge a scappare
Ora vivete nel buio, vi continuate ad ingrandire
Quando arriverà quel giorno sarà il pastore a morire!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff