Background

Hobbit - Notti

La pioggia nella notte scende sull'asfalto sopra i miei pensieri
Le luci dei lampioni cambiano un po' il volto a questa mia città
Un vecchio rudere antico fa volare in alto questa mente mia
E mentre in macchina suona una vecchia canzone della Compagnia Dell'Anello!

Le urla di una lite tagliano il silenzio delle tre di notte
Alloggiano e bivaccano prendendo a calci le bottiglie rotte
Se penso a come sei ridotta in pochi anni cara mia città,
Ma poi cala la nebbia e scende un velo bianco tra me e la realtà!

E un'altra notte va via su i muri di questa città!
E un'altra notte va via, qualcuno forse capirà!
E un'altra notte va via su i muri di questa città!
E un'altra notte va via, domani forse capirai!

Le auto in processione comprano l'amore intorno a una stazione
E c'è chi compra la morte dalla mano scura di uno spacciatore
L'odore del petrolio annuncia ormai l'uscita dei nuovi giornali
C'è un nuovo calendario sexy per riempire il vuoto del tuo domani!

È giunta l'alba e ci si perde coi saluti sotto casa mia
Sedili sporchi di colla e la vernice nera che non va più via
Quel vecchio rudere antico mette nel mio cuore tanta nostalgia,
Ma suona sempre più forte quella vecchia canzone della Compagnia Dell'Anello!

E un'altra notte va via su i muri di questa città!
E un'altra notte va via, qualcuno forse capirà!
E un'altra notte va via su i muri di questa città!
E un'altra notte va via, domani forse capirai!

E un'altra notte va via su i muri di questa città!
E un'altra notte va via, qualcuno forse capirà!
E un'altra notte va via su i muri di questa città!
E un'altra notte va via, domani forse capirai!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff