Background

Compagnia Dell'Anello - Canto di un cavaliere errante

Sul mio destriero fra terre lontane
Amore nel cuore con me resterà
Di cielo il tuo sguardo, di ciliegio il tuo labbro
Oh, mia sposa, fedele ti sarò
La spada al mio fianco, sull'elsa il tuo nastro
La notte straniera più dolce sarà!

Per tetto le stelle, per giaciglio le foglie, per sogno le grazie di te!

E nel mio vagare, fuori dal mio reame
Un senso alla vita guerriera darò
Per fede brandire di morte la lama
Più gloria al suo nome verrà
E noi cavalieri, fedeli d'amore
Per il re e per Iddio sapremo pugnare!

Il sorriso sul volto, la pace nel cuore, in battaglia con nostro Signore!

Nel salvifico errare il sacro desio
Lucente nell'armi accrescere dovrò
E per nostra ebbrezza, per antico decreto
Il nettare segreto berrò
E tu, acerba sposa, anzitempo solinga
Attendi serena che torni il tuo re!

Con gloria ed onore, con febbre d'amore, con tunica leggera ormai!
Con gloria ed onore, con febbre d'amore o che mai più io torni da te!

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff