Background

Ultima Frontiera - Non ci sono più eroi

Nubi infuocate percorrono i cieli, il tuono scuote la terra
Uomini impotenti: il divenire vi travolge
A chi affidare la vostra anima? A chi rivolgere la vostra devozione?
Non ci sono più eroi, né abili condottieri:
Incerto è il vostro destino, fragile è il vostro paese!

Non esitate, dunque, nello sfoderare le lucenti spade!
Affrontate la tempesta e l'uragano e battetevi per colui che vi può salvare!
Non chiamatelo dittatore ed andate in prima linea!
E la vostra nazione risorgerà dalle ceneri!

Menti annebbiate dal fumo moderno, stolte figure al potere
Robot manovrati dall'odio e dal denaro, popoli senza patria, ora tremate
Che la vostra pace è destinata a morire: le radici profonde non gelano
Non ci sono più eroi, né abili condottieri:
Incerto è il vostro destino, fragile è il vostro paese!

Non esitate, dunque, nello sfoderare le lucenti spade!
Affrontate la tempesta e l'uragano e battetevi per colui che vi può salvare!
Non chiamatelo dittatore ed andate in prima linea!
E la vostra nazione risorgerà dalle ceneri!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff