Background

Civico 88 - Sopra i muri

Notte fonda, sguardi spenti, dei bicchieri nelle mani
Poca voglia di tornare e pensare già al domani
Dalla bocca di qualcuno salta fuori la trovata:
«Ho la bomboletta dietro, riscriviamo la serata!»

Come ladri nella notte col timore di essere visti
Si ricercano quei muri grandi e senza manifesti
Stiamo attenti a quella curva, ci potrebbero beccare,
Ma domani in centomila leggerano queste parole!

Scritte di libertà sopra i muri della mia città!
Scritte di libertà sopra i muri della mia città!

Mano ferma e in un momento sopra il grigio del cemento
Vedere scritto ciò che pensi, non c'è niente che sia meglio
Dimostrare a quella gente sempre pronta a criticare
Che non ce ne frega niente, che sappiamo cosa fare!

Scritte contro i deputati per la nostra Italia in crisi
Contro i tuoi peggiori nemici o per i camerati uccisi
L'importante è non tacere, dire quello che più piace
Dimostrare di essere vivi e far sentire la propria voce!

Scritte di libertà sopra i muri della mia città!
Scritte di libertà sopra i muri della mia città!

Scritte di libertà sopra i muri della mia città!
Scritte di libertà sopra i muri della mia città!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff