Background

Sköll - 12 novembre

Non sai la morte cos'e finché non l'accogli ogni giorno in te
C'era un terribile sole, bruciava la sabbia
Tra mille persone con un sorriso di rabbia
E io mi accorgevo che ero solo e io morivo così da uomo solo!

Volo su campi di riso, volo, la morte è un sorriso!
Volo su ogni sospiro, volo, sono vecchio o bambino?
Volo, volo, volo, volo!

Ora io dubbi non ho perché il mio corpo stamane tutto il suo sangue versò
Su questo catrame nero più nero che c'è
Una guerra di altri si e schiantata su me
E io mi accorgevo che ero solo e io morivo così da uomo solo

Volo su campi di riso, volo, la morte è un sorriso!
Volo su ogni sospiro, volo, sono vecchio o bambino?
Volo, volo, volo, volo!

Non sai la morte cos'è finché non l'accogli ogni giorno in te!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff