Background

Sköll - Tutto parla di noi

Dalle vertigini del cielo come goccia sei sceso giù
All'ultimo assalto, si sa, si vince o non si torna più,
Ma tu sei quello che sei dentro a una notte più buia che mai,
Ma tu sei solo quello che sei, in questa guerra tu non morirai!

Dentro alla nostra gente che raccoglie il domani!
Dentro a cuori impazziti che distendono le mani!
Contro quelle persone che ci hanno fatto del male!
Dentro a tutti i tuoi sogni lanciati contro a quei cani!

Tutto parla di noi, dove vai? Dove vai? Dove vai?
Tutto parla di noi, dove vai? Dove vai? Dove vai?
Resta ancora con me, resta ancora, parla solo con me, resta ancora!
Resta ancora con me, resta ancora, parla solo con me, resta ancora!
Tutto parla di noi, dove vai? Dove vai? Dove vai?
Tutto parla di noi!

Armati fin sopra i denti di acciaio e di pensiero
Se ascolto il canto del vento raccolgo il tuo battito di cuore,
Ma tu sei quello che sei dentro a una notte più buia che mai,
Ma tu sei solo quello che sei, in questa guerra tu non morirai!

Dentro alla nostra gente che raccoglie il domani!
Dentro a cuori impazziti che distendono le mani!
Contro quelle persone che ci hanno fatto del male!
Dentro a tutti i tuoi sogni lanciati contro a quei cani!

Tutto parla di noi, dove vai? Dove vai? Dove vai?
Tutto parla di noi, dove vai? Dove vai? Dove vai?
Resta ancora con me, resta ancora, parla solo con me, resta ancora!
Resta ancora con me, resta ancora, parla solo con me, resta ancora!
Tutto parla di noi, dove vai? Dove vai? Dove vai?
Tutto parla di noi, dove vai? Dove vai? Dove vai?

Resta ancora con me, resta ancora, parla solo con me, resta ancora!
Resta ancora con me, resta ancora, parla solo con me, resta ancora!
Resta ancora con me, parla solo con me, resta ancora con me, parla solo con me!

Categories: Share