Background

Antica Tradizione - La profezia

Lungo la strada che porta saggezza corre l'eroe potente e selvaggio
Gioca col drago, vola col falco, cavalca glorioso tra i fiori di maggio
In testa calotta d'acciaio, in mano un bastone di fuoco
Parla di quattro stagioni poi chiede agli dèi di un magico gioco!

Voci distanti ci portan novelle, grandi battaglie e fiumi di sangue
Un solo uomo salvare potrà la terra dei bretoni che onore non pianga
La sua profezia ci parla di stragi, donne stuprate dal barbaro uomo
Infedeli guerrieri venuti dal sud, condottieri a cavallo del tuono!

Sull'altopiano si incrocian le spade, nobili uomini offron la vita
Per una causa venuta dall'alto perché il loro scopo non venga tradito
Brillano gli elmi e le cotte di maglia, scoppiano i cuori da lance trafitti
Il nord trionfa su ossa profane, il cerchio crociato non accetta sconfitte!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff