Background

Scogliere Di Marmo - Muori per noi

Portano nel cuore un simbolo di morte, lo baciano imploranti
Corpi trafitti da mille frecce, cilici e flagellanti
Non è la corte dei miracoli, è dello spirito la loro povertà
A loro hanno promesso il cielo, ma già riscuotono la decima
Il re dei poveri è rimasto inchiodato dai suoi fedeli discepoli, tradito e rinnegato
Con quell'ultimo grido cosa volevi dire a quella massa senza volto venuta per vederti morire?

Così ti hanno dipinto, li eccita il tuo sangue
Li eccita la tua tortura, ecco la tua gente
Tu vittima della plebe, ma come te tanti altri
Inchiodati, appesi, bruciati vivi per il piacere delle masse!

Con quei loro corpi distorti ti schiacciano come buoi!
Quegli occhi meschini ti implorano:
Muori per noi, muori per noi, muori per noi!

Raggruppati intorno ai cadaveri, eccitati li spogliano
Sono corpi vinti, ne fanno ciò che vogliono
Sui sampietrini c'è il corpo di un eroe
Gli hanno imposto il sacrificio, gli hanno strappato il cuore
Sopra gli occhi non bastano quelle perle coagulate
Nelle mani e nei piedi non bastano quelle rose infuocate!

Con quei loro corpi distorti ti schiacciano come buoi!
Quegli occhi meschini ti implorano:
Muori per noi, muori per noi, muori per noi!

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff