Background

Scogliere Di Marmo - Vento

Un cielo rosso fuoco, una terra scura
Tra file di uomini, un vento di paura
Terra nera di ghiaccio e di sangue
File di uomini, un'alba come tante
Per molti di loro è stata l'ultima sera
Per molti di loro la terra nera, terra nera, terra nera, terra nera!

Lontano a ponente, nel buio un luccicare
Nel buio il nemico si appresta a marciare
Lontano a ponente migliaia di destrieri
Migliaia di spade, migliaia di guerrieri
Col sole si alza un vento raggelante
Gonfia le bandiere, fischia fra le lance, fra le lance, fra le lance, fra le lance!

Il vento frusta la paura che c'è in tutti i cuori
Sgretola la forza di dentro e di fuori
Disperde la nebbia e mostra le corazze
Il nemico è più vicino di quanto si pensasse
Si abbassano le lance, tuonano i tamburi
Vibrano le asce, si scontrano gli scudi, scontrano gli scudi, scontrano gli scudi, scontrano gli scudi!

Ma il vento di ghiaccio cancella le grida
Cancella la morte, cancella la vita
Sui piccoli uomini ormai splende il sole
Sulla terra e sul mare ritorna il calore
Sui piccoli mortali ormai splende il sole
E il vento cancella quel po' di rumore!

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff