Background

Delenda Carthago - Figlio di nessuno

Mi affaccio alla finestra e lo sai cosa c'è?
Passa un tipo strano assai diverso da me
Sarà perché ho bevuto o mi gira così,
Ma vedo già un futuro non lontano da qui!

Questa non è una bugia, spero solo sia fantasia!

Passa tanta gente che non ho mai visto
Vengono da lontano e pregano un altro Cristo
E all'alba di un giorno che forse vivrò
Un'altra mezzaluna in cielo mi troverò!

Ma se solo immaginassi quello che io vedo
Un arcobaleno di masse senza nessun credo
In questa terra abitata da tutti figli di nessuno!

Frutto di un miscuglio di diverse entità
Tu sei un insulto alla mia civiltà
I quartieri sono ghetti in questa sporca città,
Ma il diluvio universale pulizia farà!

Questa non è una bugia, spero solo sia fantasia!

Tutta la brava gente non aspetta che te
Per dimostrare al mondo quanto amore che c'è
Non ti approfittare di nessuno o chi sia
Questo è un paese pieno di ipocrisia!

Ma se solo immaginassi quello che io vedo
Un arcobaleno di masse senza alcun credo
In questa terra abitata da tutti figli di nessuno!

Questa non è democrazia, è solo un'assurda follia!

Ma se solo immaginassi quello che io vedo
In questa terra abitata da tutti figli di nessuno,
Ma se solo immaginassi quello che io vedo
In questa terra abitata da tutti figli di nessuno!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff