Background

Blind Justice - Ecoholcaust

Milioni di anni fa la terra cresceva, gioiva radiosa in un alba di luce
Nessuno avrebbe mai immaginato il dolore che l'uomo le avrebbe causato
Milioni di anni fa: l'inizio della fine, l'uomo cresceva e la terra moriva
Ricerca e progresso: l'unico interesse, a nessuno importa delle conseguenze!

È la nostra terra e noi la uccidiamo!
È la nostra terra e non la rispettiamo!
È la nostra terra e la strangoliamo!
Noi siamo i suoi figli e la violentiamo!

Abbatti le foreste, prosciughi i suoi fiumi, avveleni l'aria e ne uccidi la gente
Quello che fai deve essere fermato, gioisci ancora sul sangue versato
Ricerca e profitto su chi ti ha dato tutto, pretendi di regnare su un mondo distrutto
Continua senza fine lo sfruttamento, ma il tuo futuro è già segnato!

È la nostra terra e noi la uccidiamo!
È la nostra terra e non la rispettiamo!
È la nostra terra e la strangoliamo!
Noi siamo i suoi figli e la violentiamo!

«Quando avranno inquinato l'ultimo fiume, abbattuto l'ultimo albero, ucciso l'ultimo animale, pescato l'ultimo pesce, solo allora si accorgeranno di non poter mangiare il loro denaro!»

Madre mia, ascoltami, se ancora in te batte un barlume di luce
Riversami addosso la tua ira, inonda le mie città
Brucia le mie case e senza pietà uccidimi una volta per tutte!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff