Background

No Prisoner - Poesiacittà

Questa è poesiacittà che serra le porte, non ti aprirai
Che serra le porte per te, questa poesia è la tua città
È barricata, è senza pianto, invecchiata e senza pietà
È barricata, è senza pianto, trascina invidia e rancore!

Poesiacittà!

Mura grigie e sorde, il vuoto specchia gli occhi tuoi
Tu non hai passione e non ne dai
Brucia spenta questa poesiacittà, senza lacrime e senza aria
Vite sottovuoto, vite tutte uguali, mendicanti eroi, maggiori maiali!

La tua città: merda, fogne, pioggia non verrà!
Disarmante siccità, la banalità!
La tua città: tanti nulla, cartapesta e plastica!
Automi in fabbrica a produrre altre città!

La tua città, la tua città, la tua città!
La tua città, la tua città, la tua città!
La tua città, la tua città, la tua città!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff