Background

Timebombs - Per non dimenticare

Anni crudeli gli anni Settanta, tempi di fede per ragazzi come noi
Nel nostro cuore scorre quel sangue che sull'asfalto lasciarono gli eroi
Fu un periodo di grande terrore, si militava soltanto col cuore
Si combatteva per un ideale considerato l'essenza del male!

Rossi infami occupavano le piazze, i licei, le fabbriche, le università,
Ma il camerata degli anni di piombo si difendeva con grande dignità!

La vostra lotta adesso riempe i nostri cuori: fratelli del passato sempre con noi!
La vostra lotta adesso riempe i nostri cuori: fratelli del passato sempre con noi!

No, noi non dimentichiamo chi è morto per l'idea, ogni anno sentirete: «Presente!»
No, noi non dimentichiamo chi è morto per l'idea, ogni anno sentirete: «Presente!»

Da Primavalle a Piazza Vescovio, da Viale Libia a Via Acca Larenzia
Per una notte il tempo si ferma e Roma sente la vostra presenza
La vostra morte non è stata vana, come vedete noi siamo ancora qua
Chi vi rinnega e chi vi disprezza non avrà mai la nostra pietà!

No, noi non dimentichiamo chi è morto per l'idea, ogni anno sentirete: «Presente!»
No, noi non dimentichiamo chi è morto per l'idea, ogni anno sentirete: «Presente!»

No, noi non dimentichiamo chi è morto per l'idea, ogni anno sentirete: presente!
No, noi non dimentichiamo chi è morto per l'idea, ogni anno sentirete: «Presente!»
«Presente! Presente! Presente! Presente!»

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff