Background

X° Girone - Genova skinheads

«Questo pezzo è dedicato a tutti gli skinheads di Genova dai primi anni Ottanta fino ad oggi, in memoria di chi ci ha lasciato e di chi ancora combatte!»

Sui muri scritti, sotto i lampioni, lungo gli spalti e le gradinate
Nei vicoli e nelle strade, al bancone alla chiusura del pub
Vite veloci e tanta violenza per chi ha lottato ad oltranza
Solo negli occhi di chi può capire il cui ricordo fa ancora tremare!

È dura in questa città, ma noi non ci arrenderemo, noi combatteremo!
E per chi non ci vorrà, noi ricorderemo al mondo intero!
Skinheads, Genova skinheads, Genova skinheads, Genova white power!

Dopo anni di muto silenzio ecco nell'aria un cambiamento
Nuovi ragazzi con tanto coraggio riprendono in mano il combattimento
Teste rasate, l'estrema difesa per l'orgoglio di questa città
Il nostro passato si fa sentire, il loro orgoglio ci arde nel cuore!

È dura in questa città, ma noi non ci arrendiamo, noi combatteremo!
Avanti, unitevi a noi, ci rivedranno ancora uniti a marciare!
Skinheads, Genova skinheads, Genova skinheads, Genova white power!

Tu, ragazzo che giri nelle stade di Genova, ricorda che non sei solo
Alza la testa e inizia a combattere, tieni alta la nostra bandiera!

Sui muri scritti, sotto i lampioni, lungo gli spalti e le gradinate
Nei vicoli e nelle strade, al bancone alla chiusura del pub
Tanti ragazzi ancora verranno, sui bomber neri porteranno
I colori di una città che di nessuno ha mai avuto pietà!

È dura in questa città, ma noi non ci arrendiamo, noi combatteremo!
Avanti, unitevi a noi, ci rivedranno ancora uniti a marciare!
Skinheads, Genova skinheads, Genova skinheads, Genova white power!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff