Background

Compagnia Dell'Anello - 11 marzo 1944

Quando l'Italia si arrese, settembre '43
Quanta vergogna e offese per quella fuga di un re
Quando il disgusto e la rabbia presero parte di te
Quando anche un pugno di sabbia pareva meglio di un re!

La tua scelta fu immediata, fu l'onore che scelse per te!
La bandiera fu rialzata come aquila in volo con te!
La tua scelta fu immediata, fu l'onore che scelse per te!
E la patria ritrovata come aquila in volo con te!

Era bello di nuovo sortire dalle nuvole ancora più su
E la caccia nemica colpire per salvare i fratelli la giù
C'era il sole in quel giorno di marzo sul tuo Macchi M.C. 205 ti sentivi un re
C'era morte con tutto il suo sfarzo, cento e cento erano sotto di te!

La tua scelta fu immediata, fu l'amore che scelse per te!
La tua forza liberata come aquila in volo con te!
La tua scelta fu immediata, fu l'amore che scelse per te!
E piombato giù in picchiata come aquila in volo con te!

Caccia su all'allarme, dobbiamo colpire, sono arrivati i thunderboy
Caccia su all'allarme, senza fallire, sono già in fuga i thunderboy
Senza una tregua, senza una resa, contro la caccia americana
Se salveremo anche solo una chiesa la nostra morte non sarà vana!

La tua macchina colpita come stella in cielo si schiantò
La passione, la tua vita, tutto quanto finì in un falò,
Ma a noi piace ripensarti sempre in volo sopra di noi
E nel sogno poi ritrovarti, ma non muoiono mai gli eroi, non muoiono mai!

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff