Background

Compagnia Dell'Anello - In rotta per Bisanzio

Sicura fende l'onda la prua della galea
Un ramo di ciliegio portato dalle onde
E luccica la pelle di schiavi rematori
Il ritmo del tamburo scandisce la fatica!

Tibi pax, Marce Evangelista meus!
Tibi pax, Marce Evangelista meus!

Terra di Bisanzio, terra d'ambra e d'oro
Trema sotto il passo di eserciti latini
E brillano le spade dei principi templari
Le danza delle ore ancora si ripete!

Tibi pax, Marce Evangelista meus!
Tibi pax, Marce Evangelista meus!

Donne dalle labbra colore di melograno
Offrono l'amore a stanchi cavalieri
E notte di Bisanzio di pesco profumata
La spada di Venezia, la terra ritrovata!

Tibi pax, Marce Evangelista meus!
Tibi pax, Marce Evangelista meus!

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff