Background

Block 11 - A modo nostro

Oggi non mi va di vedere nessuno
Oggi colpirò chi intralcia il mio cammino
Oggi pesterò chi mi guarda in faccia
Gente come quella è soltanto feccia!

Inizio io per primo senza voltarmi indietro
Partono calci e pugni, mi giro e non li vedo
Erano qui dietro e sono già andati via
Tutti quanti eroi se c'è la polizia!

Domenica una canna e poi tutti allo stadio
Gli ideali non importano se hai un tatuaggio
Al calare della sera la guerriglia è ormai finita
Si è spenta sugli spalti la violenza distruttiva!

Un alito di vento che soffia un po' più forte
Strappa foglie secche e chi teme la morte
Io preferisco i frutti neri che restano sui rami
Non li vedi tra le foglie, ci saranno anche domani!

Non faccio moda, non faccio tendenza, il mio coraggio non è prepotenza!
Non faccio moda, non faccio tendenza, la mia arma si chiama violenza!
Non faccio moda, non faccio tendenza, il mio coraggio non è prepotenza!
Non faccio moda, non faccio tendenza, la mia arma si chiama violenza!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff