Background

Diapason - Come cometa

Si era parlato, si era discusso, un ultimo abbraccio e una stretta di mano
Poi tra la gente di merda e le strade col mio segreto che faceva l'estate
Sentivo nell'aria una certa emozione, un bell'evento di liberazione!

Sì, come cometa illuminava la via!
Sì, come un bagliore nasceva il fiore di fuoco, la liberazione, la liberazione!

Ma poi d'un tratto in fondo al viale il grande mostro sorgeva da terra
E lo strano borghese da cui era nato sparava col mitra del nostro nemico
La grande macchina era in funzione, la macchina bastarda della repressione
Che difendeva un impero di Coca-Cola, come è iniziato in quella piazza
Tutto finisce dietro la via, sogni e speranze di tanti ragazzi
Fiumi di sangue e di malinconia sacrificati in nome della borghesia
Guarda, borghese, nel viale distrutto, questo è, mie amiche, un giorno di lutto
Giorno di lutto, di lutto profondo, hai vinto, borghese, ma ti giuro ritorno!

Sì, come cometa illuminava la via!
Sì, come un bagliore nasceva il fiore di fuoco, la liberazione, la liberazione!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff