Background

Spezzaferro - Rossa di vergogna

Lo sanno anche i bambini nati ieri, lo gridano le pietre se le ascolti
Colpevoli non sono i prigionieri anche se alla televisione non fa ascolti
Se la bomba ha il colore della morte, qual è il colore di questa menzogna?
Io so solo una cosa e mi fa forte, non è scoppiato il mio colore a Bologna!

Nera di menzogna, rossa di vergogna!
Mangia vite e uccidi estati, i fasci, no, non sono stati, i fasci, no, non sono stati!
Nera di menzogna, rossa di vergogna!
Mangia vite e uccidi estati, i fasci, no, non sono stati!

Mi tappate la bocca con i giornali, soffocate la mia voce nella cella
La verità impiccata ad un lenzuolo, la meglio gioventù è stata quella
Non è mia la croce che c'ho addosso e queste troppe vite rovinate
Senza giustizia ancora i vivi e i morti, i vivi e i morti ancora senza pace!

Nera di menzogna, rossa di vergogna!
Mangia vite e uccidi estati, i fasci, no, non sono stati, i fasci, no, non sono stati!
Nera di menzogna, rossa di vergogna!
Mangia vite e uccidi estati, i fasci, no, non sono stati, i fasci, no, non sono stati!

Lo sanno anche i bambini nati ieri, lo gridano le pietre se le ascolti!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff