Background

Strappo - La belva

Shock, di sera in sera ci hai provato, ma alla fine ci sei cascato
La tua rabbia ti ha guidato e in un mostro trasformato
Tutto ha preso il suo senso, più ne bevo, più ci penso
La pazienza è finita, complichiamoci la vita!

In una belva inferocita mi sono trasformato!
Vedo nemici ovunque, nel dubbio ti ho menato!
In una belva inferocita mi avete trasformato!
Perché colpire chi ha sbagliato per me non è reato, no, no, no, non è reato, no, no, no, non è reato!

Tutto qui è contro di me, non spiegatemi il perché
Voglio solo farvi male, sono un mostro, un animale
Ogni cosa che respira tu l'hai già presa di mira
Non hai pena né pietà, tu sei l'antisocietà!

In una belva inferocita mi sono trasformato!
Vedo nemici ovunque, nel dubbio ti ho menato!
In una belva inferocita mi avete trasformato!
Perché colpire chi ha sbagliato per me non è reato, no, no, no, non è reato, no, no, no, non è reato!

Questo mondo hai rovinato, ora io sarò dannato
Sono il male, l'anticristo, ma di questo me ne infischio
Mi danno del parannoiato solo perché non sono stato domato
Non c'è tempo per parlare, ora tu devi pagare!

In una belva inferocita mi sono trasformato!
Vedo nemici ovunque, nel dubbio ti ho menato!
In una belva inferocita mi avete trasformato!
Perché colpire chi ha sbagliato per me non è reato, no, no, no, non è reato, no, no, no, non è reato!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff