Background

Audacia - Giovanottello

Giovanottello, venti anni compiuti, fu accusato di un triste reato
La sua condanna, il cuore ha gravato, un infame aveva ammazzato
Dopo venti anni uscito di galera, campane a morte sentiva suonare
Era la mamma che è andata via e il suo pensiero morire mi fa!

Quando era viva era piena di colori, ora che è morta la voglio baciare!
Quando era viva era piena di colori, ora che è morta io la voglio baciare!

E forza azzurri, vincete per noi, noi siamo gli ultrà e cantiamo per voi!
E forza azzurri, vincete per noi, noi siamo gli ultrà e cantiamo per voi!
E forza azzurri, vincete per noi, noi siamo gli ultrà e cantiamo per voi!
E forza azzurri, vincete per noi, noi siamo gli ultrà e cantiamo per voi!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff