Background

Carnival's Carnage - Degna solo di torture

Dunque a te, troia, ti spoglio sul letto di coltelli
I tuoi sorrisi di sangue delicati e caldi
Dunque a te, troia, accetta il piatto di lamette
Queste sono per te le mie carezze!

Ora io godo sezioni perfette dei tuoi arti inferiori
Posseduto nel gioco della giustizia carnale i tuoi gesti prima falsi
Atteggiamenti da diva, torturo di continuo, non vedo, sei già finita!

Il tuo corpo mutilato che nel passato hai venduto
Per trarre profitto dalle tasche di un fottuto cornuto
Avranno più dignità di te i vermi che consumeranno i tuoi brandelli!

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff