Background

Gabriele Marconi - Il prato verde

Tanti anni fa, in un prato giocavamo a correre nell'erba,
Ma poi una mano che fiori non cercava circondò quel regno fatato per noi,
Ma non ci fermò la rete che nasceva, presto tornò a crescere l'erba ancora!

Tanti anni fa credevamo che quel regno sarebbe cresciuto con noi
E giurammo che non avremmo mai permesso a mani sconosciute di recintarci il cuore
Volevamo che montagne e mari azzurri tornassero ancora a coprire le città!

E la rabbia che dentro me sarebbe esplosa a scuola
Poi i fratelli caduti per noi, per la libertà
Perché il nostro prato verde mani scure e sconosciute non dovesse più vedere!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff