Background

Gabriele Marconi - L'alito del drago

Passi pesanti e lenti, ma il cuore mio è pesante
Per tutti i tradimenti che ho avuto fino qua
Eravamo pochi, siamo morti tutti quanti,
Ma l'orma del mio piede qualcuno troverà!

È l'ombra del lupo quella che vedi adesso!
È l'ombra del lupo, se ridi se ne andrà!

Fratelli di avventura ritroverò per strada
Pirati di paura con gli occhi luminosi
Con il loro riso antico io toglierò la polvere
Dal cuore di un amico che non combatte più!

È il volo del corvo che adesso oscura il sole!
È il volo del corvo, se ridi se ne andrà!

Fuoco, io grido forte all'odio degli uomini
Chi ha sparso sangue e morte giustizia troverà
Al gioco delle carte chi ha perso è stato ucciso,
Ma il giro della sorte ripasserà di qua!

È l'alito del drago che sbarra il tuo cammino!
È l'alito del drago, se ridi se ne andrà!
È l'alito del drago che sbarra il tuo cammino!
È l'alito del drago, se ridi se ne andrà!

Se la mano del potere ha squarciato la mia gola
Il sangue farò bere a chi lo chiederà
Diventerò un ruscello, rinfrescherò il deserto
Morire sarà bello per vivere di più!

È il canto dell'allodola che annuncia il giorno nuovo!
È il canto dell'allodola, se ridi tornerà!
È il canto dell'allodola che annuncia il giorno nuovo!
È il canto dell'allodola, se ridi tornerà!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff