Background

Gabriele Marconi - Padre, oh padre

Musiche e danze della mia gioventù, guardando il fuoco al vento canterò
Quando la sera il gelo morderà questo mio cuore e a casa penserò!

Padre, oh padre, io ricorderò le tue parole: onore e fedeltà!
Quando in battaglia la mia spada colpirà, al mio nemico mai la schiena mostrerò!

Donna, mia donna, tu mi aspetterai, quando in guerra lontano partirò
Nella mia tenda la notte penserò al tuo sorriso che il ritorno mi darà
Quanti amici più non rivedrò, quanti sorrisi invano cercherò,
Ma poi l'estate splendente tornerà e fra le braccia tue di nuovo dormirò!

Musiche e danze della mia gioventù, guardando il fuoco al vento canterò
Quando la sera il gelo morderà questo mio cuore e io sognerò!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff