Background

Mannaz - Galera

Hanno chiuso a chiave la porta, un altro giorno se ne va
Sono uno che sopporta questo periodo di vita distorta
Fuori fa caldo, ma non qui, sempre in attesa di un contatto
Oggi è sabato e si va ai colloqui, per un'ora esco da qua!

È buio qui, fa freddo qui, il sangue si ferma, si muore dentro!
Si gela fuori, stringi i denti, serri la gola: o resisti in piedi o muori!

Sta finendo questa prigione, il cuore ricomincia a battere
Domani sarà l'ultimo giorno, ripenso alle mille lettere
I miei sogni attendono impazienti, ogni giorno non udranno lamenti
Fiero di me incontro alla sorte, non mi avranno loro, non mi avrà la morte!

È buio qui, fa freddo qui, il sangue si ferma, si muore dentro!
Si gela fuori, stringi i denti, serri la gola: o resisti in piedi o muori!

Forte più di ieri, forte come allora, non un passo indietro: lo stato ha perso ancora
Libera la mente, libera i pensieri, libero sono io
Forte più di ieri, forte come allora, non un passo indietro: lo stato ha perso ancora
Libera la mente, libera i pensieri, libero sono io!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff