Background

Compagnia Dell'Anello - Dio che amavi

Dio che amavi visitare queste contrade ed in figura di aquila
Nessuno mi ha insegnato mai per quali strade salire alle tue vette!

E se il mio sguardo sale trovo soltanto quel sole impassibile e muto!
E la distanza è tale che si nasconde o mi abbaglia e mi sento perduto!

Eppure un po' ricordo che sul monte Ida o sulle rive del Reno
Più di duemila anni fa o molto meno tu mi rapisti nel cielo
E dalla quiete inerte tu tra le creature volesti strappare me solo
Ricordo le ali aperte che al tuo convito mi spinsero nell'alto volo!

E se il mio sguardo sale trovo soltanto quel sole impassibile e muto!
E la distanza è tale che si nasconde o mi abbaglia e mi sento perduto!

Eppure un po' ricordo che sul monte Ida o sulle rive del Reno
Più di duemila anni fa o molto meno tu mi rapisti nel cielo
E dalla quiete inerte tu tra le creature volesti strappare me solo
Ricordo le ali aperte che al tuo convito mi spinsero nell'alto volo!

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff