Background

La Peggio Gioventù - Cova la rabbia

La tua tana era la montagna, assassino partigiano
Hai venduto la tua terra, l'hai dipinta di rosso e di sangue
Imboscato traditore, predatore di poltrone
Sei il vampiro dell'Italia, senza cuore e senza onore!

Cova la rabbia, vogliamo altri fronti, siamo tornati per chiudere i conti!
Contro chi sfrutta la povera gente: odio, disprezzo e rabbia tagliente!

La tua mano sparge odio, sfrutta e sfratta, uccide l'uomo
Anche oggi come ieri sei al servizio del potere
Indyspia e centri sociali, radicali e antifascisti
Liberali e comunisti, pagherete tutto quanto!

Cova la rabbia, vogliamo altri fronti, siamo tornati per chiudere i conti!
Contro chi sfrutta la povera gente: odio, disprezzo e rabbia tagliente!

Odio, disprezzo e rabbia tagliente!
Odio, disprezzo e rabbia tagliente!
Odio, disprezzo e rabbia tagliente!

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff