Background

Sköll - Come notti di Sicilia

Sulla curva dei tuoi golfi colmi di acque felici
Sopra ai picchi dei tuoi monti gusto le tue acque motrici!

E non passa proprio niente, eppure sai che me ne andrò!
E non passa proprio niente, e vorresti piangere perché sei mia!
Non devi piangere se il desiderio fa male perché sei mia!
Nello slancio febbrile sazia tutta la sete!
E non passa proprio niente, eppure sai che me ne andrò!

Sono febbre del tuo sangue, passi leggeri nella carne
Come notti di Sicilia, vulcani che incendiano boscaglia!

E non passa proprio niente, e vorresti piangere perché sei mia!
Non devi piangere se il desiderio fa male perché sei mia!
Nello slancio febbrile sazia tutta la sete!
E non passa proprio niente, eppure sai che me ne andrò!
E non passa proprio niente, e vorresti piangere!

Sulla curva dei tuoi golfi colmi di acque felici
Come notti di Sicilia, vulcani che incendiano boscaglia!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff