Background

Onda D'Urto - XXV aprile

Ritorna la mente a quel momento
Sagome appese mosse dal vento
Piazzale Loreto gremita d'infami
C'è chi alza il pugno, c'è chi batte le mani!

Celebrazioni di chissà quale vittoria
Come una volta scrivevano la storia
Il loro sacrificio non è stato vano
Scoveremo i traditori, coltello alla mano!

Meglio un giorno da leoni che cento anni come voi!
Meglio un giorno da leoni che cento anni come voi!
Meglio un giorno da leoni che cento anni come voi!
Meglio un giorno da leoni che cento anni come voi!

Il comunista è il difensore della democrazia
Fatta d'infamia, disonore ed ipocrisia
Antifascista, inizia a tremare
Le ultime tue ore stanno per arrivare!

Di cappi e di celle non abbiamo paura
La nostra guerra sarà lunga e dura
Siamo fascisti e ne siamo fieri
Per sempre al vento i vessilli neri!

Meglio un giorno da leoni che cento anni come voi!
Meglio un giorno da leoni che cento anni come voi!
Meglio un giorno da leoni che cento anni come voi!
Meglio un giorno da leoni che cento anni come voi, come voi, come voi, come voi, come voi!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff