Background

Nessuna Resa - Frammenti

Oltre la nebbia che avvolge gli anni
Oltre i silenzi che racchiudono i giorni
A difesa di un confine che più non ci appartiene
Tra le mani solo odio, pulsa ancora nelle nostre vene!

Vite in frantumi e tanti sogni infranti!
Tra le pieghe del viso i ricordi sono più distanti!
In quello specchio i riflessi di una vita in frammenti!
Ma nonostante tutto tu sei ancora qua, ancorato a questa infame realtà!

Sotto la pelle promesse di vendetta
Fedeli ad una legge che non è stata scritta
Tra pronunce di condanna e di espirazione
La strada non contempla sentenza di assoluzione!

Vite in frantumi e tanti sogni infranti!
Tra le pieghe del viso i ricordi sono più distanti!
In quello specchio i riflessi di una vita in frammenti!
Ma nonostante tutto tu sei ancora qua, ancorato a questa infame realtà!
Sei ancora qua, sei ancora qua!

In quello specchio i riflessi di una vita in frammenti!
Ma nonostante tutto tu sei ancora qua, ancorato a questa infame realtà!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff