Background

Janus - Il fuoco e la spada

Oggi ho cavalcato i destrieri celesti
Proprio ad un passo dalle stelle
La luce nei miei occhi ancora non si è spenta,
Ma fuochi di guerra riempiono le pupille
Sono un esiliato su questa terra
Abitata da piccoli uomini intriganti e senza onore!

Eppure io so che verrà un giorno
E sarà un inferno per chi oggi è giocondo
Eppure io vedo un nuovo sole che sorgerà ad illuminare
I pochi cuori rimasti puri, liberi, fieri e veritieri!

Spesso faccio un sogno e vedo un mondo
Grande e scintillante di spade e corazze
Quello è il nostro mondo, basta lottare
Ci vivremo solo noi ultimi guerrieri!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff