Background

Bellator - La mano del morto

La vita è un randello che sa bastonare, attento o ti colpirà
Se ti perdi tuo danno, saper incassare diventa necessità,
Ma la vita è dura, è come una coppa sempre piena a metà
Per un punto Martin perse la cappa, questa è la cruda realtà!

Fra pinte schiumanti, notti militanti, sempre più fiero di te!
Punta più in alto, sangue sull'asfalto, le carte di fronte a me!
Un'altra mano per rischiare ancora, è il teschio che ride di te!
Falce affilata, la luna velata, è la morte che gioca con me!

Non sono i danari né le ricchezze ciò che ci piegherà
Non val sapere a chi ha fortuna contra, la vita non ha pietà,
Ma è una spada pronta al tuo fianco, una lama che colpirà
Non ti fidar di me se il cuor ti manca, affronta la verità!

Fra pinte schiumanti, notti militanti, sempre più fiero di te!
Punta più in alto, sangue sull'asfalto, le carte di fronte a me!
Un'altra mano per rischiare ancora, è il teschio che ride di te!
Falce affilata, la luna velata, è la morte che gioca con me!

La morte che gioca con me, la morte che gioca con me!
La morte che gioca con me, la morte che gioca con me!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff