Background

Sköll - Cieli indivisibili

L'ultima stanza è un contorno statico,
Ma in questa danza il mio spazio è dinamico
Siamo vele nel mare che tracciano rotte tra cieli indivisibili
Cosparsi di sale, muoviamo all'unisono tra ritmo e follia!

Eccoci qua, invincibili e fisici!
Fermi così, notturni e magnifici!
Stretti di più fino a chiudere le vene!
Inquieti e nervosi, animali in catene!

L'ultima giostra voglio farla insieme a te
Quello che mostra non è altro che te con me
Oltre a quella prua a puntare incoscienti le nostre paure
La scelta fu tua come sempre, del resto sei forza e follia!

Eccoci qua, invincibili e fisici!
Fermi così, notturni e magnifici!
Stretti di più fino a chiudere le vene!
Inquieti e nervosi, animali in catene!

Eccoci qua, invincibili e fisici!
Fermi così, notturni e magnifici!
Stretti di più fino a chiudere le vene!
Inquieti e nervosi, animali in catene!

L'ultima giostra voglio farla insieme a te
Quello che mostra non è altro che te con me!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff