Background

Sopra Le Rovine - Tempesta d'acciaio

Un salotto non ti poteva bastare, una vita borghese non ti poteva accontentare
Il cielo è grigio, l'aria è fredda, l'inverno è duro qui in trincea,
Ma hai lasciato la tua Heidelberg, hai rinunciato ad ogni comodità
Per un elmetto, una divisa ed un fucile e la morte sempre lì che aspetta!

Tra tempeste d'acciaio, nell'inferno di fuoco!
In mezzo a forze elementari nasceranno gli uomini nuovi!

E corrono macchine distruttive, crudeltà della guerra totale
Forse anche dall'altra parte c'è qualcuno come te
Che è caduto in questo deserto, un architetto futurista,
Ma chi da qui ritornerà forse domani cambierà il mondo!

Tra tempeste d'acciaio, nell'inferno di fuoco!
In mezzo a forze elementari nasceranno gli uomini nuovi!

Molte ferite ti bruciano in petto, ma stai zitto e soffri in silenzio
Ed ora che la guerra è persa, una croce di merito è quello che resta
Col mitra in spalla, la rabbia sul volto, con l'onore dei vinti riparti dal fronte,
Ma questa, no, non è certo la fine, è soltanto l'inizio di una grande rivolta!

Tra tempeste d'acciaio, nell'inferno di fuoco!
In mezzo a forze elementari nasceranno uomini nuovi!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff