Background

Topi Neri - La nostra sorte

È arrivato il giorno della resa dei conti
Quel rumore dei carri si infrange col silenzio di morte
Aspetti questo giorno da tanto tempo, aspetti il momento del riscatto!

Ed allora prendi la tua bandiera in mano
Macchia la tua camicia con il sangue del nemico
Alza barricate alte fino al cielo per difendere il tuo sogno di libertà!

Non importa se sei giovane o vecchio, camerata
Non importa se la tua camicia nera è un po' sbiadita,
Ma lotta sempre con rabbia e con amore per questa nazione, per la fedeltà e l'onore!

O libertà o morte: questa è la nostra sorte!
Noi non ci tiriamo indietro, noi non molliamo un metro!
La nostra primavera rimarrà nella storia!
La nostra primavera sarà un canto di vittoria!

O libertà o morte: questa è la nostra sorte!
Noi non ci tiriamo indietro, noi non molliamo un metro!
La nostra primavera rimarrà nella storia!
La nostra primavera sarà un canto di vittoria!

E non avere paura di finire sconfitto in qualche giornale con un processo già scritto
E nella foga della lotta non c'è disperazione, vedi solo il tuo nemico, la tua rivoluzione
La tua rivoluzione che ha ucciso la viltà, la tua rivoluzione per la nostra libertà
La tua rivoluzione che ha ucciso la viltà, la tua rivoluzione per la nostra libertà!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff