Background

Zetazeroalfa - Sotto bandiere nere

Un'altra botta di parole su 'sta strada corre via veloce
Un treno ci costringe ad abusare di 'sta voce
Ricordati prima di urlare che devi colpire, poi alzare la croce
Fissarne il cerchio, puntare al centro, brucia il polmone, ravviva la brace
Ti pare facile sputare il sangue, quando lei ti dona il suo cuore è più grande
Conserva la forza dei cento all'ora, sprigiona la furia di queste bande
Manco la vedi, manco stai in piedi, te pensa gli stronzi che stanno a guardare
Rifiutano 'sta guerra, ma il mondo moderno li lascia parlare!

Senti come cazzo ci confondi, come cazzo non comprendi?
Che se adesso stringo i denti, cuori carichi e potenti
Fanno scudo ad ogni tuo male, millantano tempesta,
Ma tu per spezzare la testa usa il cordone ombelicale
Promesse, le nostre, tra sangue, tra inchiostro, tra vene, nel freddo delle sere
Insieme come ieri, dal Cutty Sark ad oggi, innalziamo mille bandiere nere!

Fra le mille parole: le mie promesse vere!
Si incrociano le storie, si abbracciano le idee!
Le onde in questo mare corteggiano le sere!
Guardando il nostro amore sotto bandiere nere!

In motorino in due, il casco solo lei
Dove la trovo un'altra con gli orizzonti miei?
Che condivide me, la mia guerra, i miei dèi
In cerca di un olimpo, dannato in blu-ray
Freddo alle gambe, facce stanche e bianche, sì
Sibili di sangue, sì, la voce grange lacrime che piange
Tu guarda e stacce che il mare grida senza saliva
Fisso la riva, amore e vita!

Ci conoscemmo a maggio, la verità, il coraggio
Legati già da un laccio ed ecco poi lo spasmo
Il sentimento marcio lo schivo e dopo marcio
Insieme in questo viaggio fino a fine dispaccio
Passi verso la vetta uno su l'altro
Capimmo in fretta di un volere più alto
Volere la guerra, assediare lo stato
Unire due destini da un destino già prevaricato!

Fra le mille parole: le mie promesse vere!
Si incrociano le storie, si abbracciano le idee!
Le onde in questo mare corteggiano le sere!
Guardando il nostro amore sotto bandiere nere!

E quando fuori nevica si scivola in salita
Ogni ferita merita e ti cambia proprio vita
Un'opportunità, una fede granitica
Una comunità, unica la sua infinita carica
È la sua etica migliore caratteristica
Fatica identica di chi mastica la stessa metrica
Amante di una mistica di questa musica, no storie di plastica!

Con gli occhi al sole e lei che va contraria
Fissa il suo mare da ribelle solitaria
Un'ausiliaria per la sua terra
L'amore disperato per la quotidiana guerra
Se ne ho fatte troppe che manco gliel'ho detto
Lo faccio adesso con il suo cuore addosso
Lei sa che è giusto, che è giunto il tempo
Nel cielo c'è un posto, dai, facciamo presto!

Fra le mille parole: le mie promesse vere!
Si incrociano le storie, si abbracciano le idee!
Le onde in questo mare corteggiano le sere!
Guardando il nostro amore sotto bandiere nere!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff